Incentivi

In questa sezione sono presentati gli incentivi attualmente disponibili sul territorio italiano divisi per categorie.
Le categorie alle quali si fa riferimento sono:
  • Energie;
  • Casa;
  • Aziende;
  • Veicoli;

Energie

In questa categoria vengono considerati gli impianti di produzione alimentati da energie rinnovabili (fotovoltaico, eolico, impianti alimentati a biomasse o biogas, gas di discarica, impianti idroelettrici, ‘cogenerazione’, impianti geotermici, impianti alimentati dal moto ondoso e solare termodinamico). Per ogni forma di incentivazione trattata vengono indicati i principali riferimenti normativi e regolatori, gli impianti ai quali si applicano tali incentivi, la durata del periodo di incentivazione (ove è prevista una durata limitata nel tempo) e la quantità di energia che viene incentivata (ove sono previste misure specifiche).

Casa

In questa categoria vengono considerati i principali aspetti per i quali viene previsto attualmente un regime di incentivazione, cioè:
  • risparmio energetico;
  • ristrutturazioni;
  • mobili e elettrodomestici.
  • Veicoli;
Per queste tre sezioni si fa riferimento al valore del tetto massimo di spesa ammesso (ove previsto), dei tipi di interventi ammessi, dei beneficiari e dei principali riferimenti normativi ai quali bisogna far riferimento.

Altre due sezioni di questa categoria riguardano il Bonus gas e il Bonus elettrico per i quali si evidenziano i soggetti beneficiari, l’ammontare del bonus, l’iter burocratico da seguire, i tempi e i modi di erogazione e alcune principali modifiche da richiedere ad esempio nel caso di cambio di residenza o variazione del reddito.

Aziende

In questa categoria si considerano le certificazioni (RECS) e il risparmio energetico (certificati bianchi).
Per quanto riguarda i RECS vengono presentate le caratteristiche, la storia, le società coinvolte e la regolamentazione.
Per i certificati bianchi si riassume da chi vengono emessi, quali sono i tipi di interventi ammessi a questo meccanismo di incentivazione, quali sono i soggetti interessati, quali sono i benefici economici e i principali riferimenti normativi e regolatori.

Veicoli

In questa categoria si considerano gli ecoincentivi e i biocarburanti.
Per quanto riguarda gli ecoincentivi viene spiegato come potervi accedere, a quanto ammontano gli incentivi, quali tipi di veicoli godono di tale incentivo e l’iter burocratico da seguire.
Per i biocarburanti viene presentata una spiegazione sui principali tipi di biocarburanti e il quadro normativo di riferimento.